RISPOSTA  A  LETTERA  APERTA  DEL SIGNOR VITO TRAPANI

Nei giorni scorsi una lettera aperta era stata inviata alla Stampa dal signor Vito Trapani. In essa si richiamava altresì l’attenzione della neoeletta consigliere comunale Linda Licari e del sindaco Alberto Di Girolamo chiedendo all’Amministrazione di intervenire sullo “spreco alimentare”, a fronte di persone indigenti che necessitano anche di beni primari.

Abbiamo appreso in questi giorni la proposta del signor Vito Trapani, letta più volte nei vari siti web Marsalesi, come uno stimolo, una spinta generosa e attenta per un progetto che – sottolinea Linda Licari – vogliamo sostenere, ridando fiducia, e non umiliazioni, ai tanti che vivono al di sotto delle normali condizioni umane. Mi sono confrontata sin da subito con il sindaco Di Girolamo – continua Licari – che ha apprezzato anche lui le proposte e gli stimoli provenienti dal signor Trapani”.

Sul punto, il sindaco si è già attivato per avere un quadro ufficiale dei dati degli indigenti, al fine di intervenire nelle forme più adeguate a beneficio delle situazioni di gravi difficoltà.

fonte: Pagina Istituzionale – Città di Marsala