Domenica 6 Maggio 2012

in occasione della festa per i sedici anni di attività dell’ass.”Opera di Misericordia Onlus” anche Vivere Marsala ha dato il suo contributo offrendo una mattinata di volontariato e allietando con simpatici sketch di cabaret i bambini e le ragazze-madri della “Casa Famiglia” di c/da Fontanelle a Marsala.

Un evento importante” perchè come dice il presidente Paolino Maltese “Spendersi per il sociale, vissuto nella sua dimensione del dare gratuitamente senza attendere nulla in cambio, è parte integrante dell’associazione Vivere Marsala.  Il volontariato è una realtà che concorre a far crescere solidarietà e responsabilità attraverso la partecipazione, quindi ben vengano altre giornate come questa“.

La festa si è conclusa con la messa presieduta dal presidente dell’ass. “Opera di Misericordia Onlus” don Antonio Civello, seguita da un momento di convivialità.

Nell’omelia della celebrazione, don Antonio, sottolineava la motivazione di questa giornata di festa alla quale hanno partecipato ex accolte, ex volontari, ex operatori insieme agli attuali operatori, volontari e accolte.

A tal proposito egli affermava che “L’iniziativa ha un grande valore perchè ha dato occasione a tutti di poter vedere le meraviglie che Dio ha fatto in ogni mamma e bambino sia nel periodo in cui sono stati nostri ospiti, sia negli anni trascorsi nella propria casa dopo l’esperienza della Casa Famiglia. Ho avuto modo di pregare per tutti coloro che in questi sedici anni di servizio abbiamo incontrato e aiutato“.

E concludeva “Speriamo che sia mamme che bambini oggi vivano e possano sempre più vivere nella serenità e nell’armonia di famiglia ben inseriti nella società, avendo il necessario umano e spirituale per proseguire il proprio cammino.

Vuoi “Vivere Marsala” anche su Facebook? Clicca su “Mi piace” !